Muco in gola: da dove viene?

L'accumulo di muco nella gola è una condizione molto spiacevole, specialmente in quei casi in cui si accumula costantemente e una persona non lascia la sensazione che qualcosa sia nella gola.

In medicina, esiste anche un termine speciale che viene utilizzato per far fluire costantemente il muco nella faringe dalla cavità nasale - sindrome postnasale. In realtà, questo è lo stesso naso che cola, ma viceversa.

Quando le secrezioni mucose dal naso non escono all'esterno, ma all'interno, irritano le pareti della faringe e fanno sì che una persona abbia un desiderio irresistibile di schiarirsi la gola e ingoiare l'espettorato. Questa condizione, ovviamente, non può essere definita piacevole. Per sbarazzarsene, devi prima determinare perché il muco si accumula nella gola, in quale dei sistemi del corpo si verifica un malfunzionamento e condurre un trattamento competente della malattia. Sfortunatamente, non sarai in grado di farlo da solo. Hai bisogno di aiuto da uno specialista ENT qualificato.

Quindi perché il muco si accumula in gola? Le cause e il trattamento di questa condizione sono l'argomento del nostro nuovo articolo.

Perché si forma il muco?

La produzione di rinofaringe delle masse mucose è un fenomeno naturale. Svolgono una funzione idratante e protettiva. Le masse mucose trattengono particelle estranee, polline e batteri che entrano nell'aria e impediscono loro di scendere più in basso nella trachea e nei polmoni. Non appena questi agenti estranei entrano nelle mucose, la quantità di secrezione prodotta aumenta, una persona ha il desiderio di schiarirsi il naso o di schiarirsi la gola. Quando lo stimolo viene rimosso dal corpo, la secrezione ritorna al suo livello precedente.

Normalmente, una persona non nota la formazione di masse mucose: vengono ingerite insieme alla saliva.

L'accumulo di muco nella gola diventa evidente quando viene prodotto continuamente e si addensa. Il paziente sente direttamente come le masse mucose scorrono lungo la parete posteriore della faringe e si accumulano in essa. Di giorno, l'accumulo di espettorato non è così preoccupante: viene ingerito e non irrita i recettori della tosse. Ma vale la pena assumere una posizione orizzontale, ad esempio di notte durante il sonno, le masse mucose non possono passare liberamente all'interno e ristagnare nella gola. Ciò provoca gravi attacchi di tosse, che possono persino provocare il vomito.

Quando una persona si rivolge all'otorinolaringoiatra e dice: "Ingoio costantemente il muco in gola", la prima cosa che il medico ENT scoprirà è perché il muco si accumula in gola.

Solo dopo aver stabilito la vera causa del muco nella gola, sarà possibile prescrivere il trattamento corretto. Il candidato alle scienze mediche Vladimir Zaitsev sta ricevendo nella sua clinica

Cause della sindrome postnasale

Le cause dell'accumulo costante di muco nella gola possono essere di natura infettiva o non infettiva. Questi includono:

  • Malattie infiammatorie del rinofaringe e della laringe (sinusite, faringite, laringite). L'aumentata produzione di secrezione mucosa durante questo periodo è associata a un tentativo del corpo di liberare le vie aeree da batteri e virus, accelerando così il recupero. Il fatto che il muco in questo caso venga escreto abbondantemente, al contrario, è una variante della norma. Tali masse mucose non interferiscono, ma aiutano a sbarazzarsi dei patogeni.
  • Malattie croniche del tratto respiratorio superiore. Queste malattie causano processi infiammatori nel rinofaringe, a seguito della quale si forma una fonte costante di infezione.
  • Malattie del tratto respiratorio inferiore (bronchite, polmonite, tubercolosi).
  • Reazioni allergiche a uno stimolo esterno. Un'allergia può essere accompagnata da un abbondante accumulo di espettorato, che interferisce e si desidera ingerirlo costantemente.
  • Disturbi del tratto gastrointestinale, in cui il contenuto dello stomaco viene ricondotto nell'esofago e poi nella faringe (malattia da reflusso gastroesofageo, gastrite, ulcera).
  • Caratteristiche strutturali della cavità nasale (setto nasale curvo, concha nasale allargata).
  • Adenoidi.
  • Nutrizione impropria: mangiare cibi troppo grassi o piccanti irrita il tratto digestivo e può innescare una maggiore secrezione.
  • Cattive abitudini. L'abuso di tabacco e alcol porta a ustioni della mucosa faringea. Il corpo cerca di sbarazzarsi degli effetti dannosi delle sostanze nocive, producendo intensamente masse mucose.
  • Gli oggetti estranei che penetrano nella cavità nasale sono una causa frequente di accumulo di massa mucosa nella gola dei bambini, poiché i bambini possono inserire perle, piccole parti di giocattoli, ecc. Nei passaggi nasali.
  • Cattive condizioni ambientali nel luogo di residenza - aria e polvere inquinate. In questo modo, il corpo cerca di liberarsi delle particelle nocive che sono cadute nell'aria.

Prima viene determinata la causa di questa condizione, più veloce sarà il trattamento efficace della gola prescritto ed eseguito.

Sintomatologia

Quando le masse mucose "si fermano" costantemente nella gola, il paziente vuole ingoiarle. Tali azioni (se il segreto è troppo spesso) possono causare vomito e nausea. Questa condizione di solito procede in parallelo con altri segni caratteristici di cui i pazienti si lamentano durante un appuntamento con un medico ORL:

  • gola infiammata;
  • una sensazione di un nodo alla gola che non può essere rimosso;
  • desiderio costante di tossire, sebbene la tosse non porti sollievo; gli attacchi di tosse sono particolarmente gravi di notte;
  • disagio durante l'ingestione di cibo;
  • alitosi causata da agenti patogeni che si moltiplicano in gola;
  • linfonodi ingrossati;
  • Russare forte.
Per capire come trattare una gola, è necessario consultare un medico ORL per determinare la causa della sindrome post-nasale. Figura delle immagini getty

Come trattare il muco in gola

Il medico - un otorinolaringoiatra è impegnato nel determinare la causa dell'accumulo di masse mucose. A volte è necessario contattare anche specialisti correlati: allergologo, gastroenterologo, ecc. Dopo aver stabilito la causa della spiacevole condizione, al paziente verrà assegnato un regime di trattamento efficace, mirato non solo a liberarsi dell'espettorato, ma anche a trattare la malattia di base.

Dopotutto, il drenaggio delle masse mucose attraverso il rinofaringe è solo un sintomo provocato dalla diagnosi principale. Se la malattia viene trattata correttamente, anche il problema dell'accumulo di muco scompare.

Il medico ORL consiglierà sicuramente al paziente di regolare la quantità di liquido utilizzato: è necessario bere più liquido caldo per assottigliare il muco (ovviamente, se il paziente non ha problemi ai reni). Inoltre, al paziente vengono prescritti farmaci espettoranti e farmaci per l'espettorazione (mucolitici) al fine di accelerare la sua scarica.

Ulteriori tattiche di trattamento dipendono dalla natura della malattia di base. Se l'espettorato si forma a causa di una malattia infettiva, il medico prescrive una terapia antibatterica o antivirale (il farmaco, il suo dosaggio e il corso di somministrazione sono determinati anche da un otorinolaringoiatra).

Se la causa è allergia, vengono prescritti antistaminici. Il trattamento ulteriore è effettuato da un dottore allergologo.

Quando si diagnosticano problemi gastrointestinali, è necessario sottoporsi a un ciclo di trattamento con un gastroenterologo.

La terapia locale include anche l'uso di spray antisettici (ad esempio Miramistin) e l'uso di immunostimolanti (Imudon, Lizobakt). Le procedure di fisioterapia nella clinica ORL completeranno perfettamente il trattamento principale e accelereranno il processo di guarigione.

Se il problema dell'accumulo di masse mucose ti dà fastidio, non ritardare il trattamento e vieni alla "Clinica ORL del dottor Zaitsev", perché questo è il profilo della nostra clinica. Saremo felici di aiutarti!

Metti Mi piace e iscriviti al mio canale in Yandex.Zen.

Articoli Correlati