Fondo comune di compensazione - Inganno globale dei cittadini russi

Sicuramente hai aperto questo articolo perché hai ricevuto un'offerta per posta per ricevere un risarcimento dal cosiddetto Joint Compensation Fund OKF. Ogni giorno i truffatori escogitano schemi diversi per ingannare la gente comune e OKF non fa eccezione. Questa è una truffa progettata per attirare i tuoi soldi promettendo una somma rotonda. Ecco come va:

Nella pagina principale del sito, ci viene richiesto di inserire i nostri dati e iniziare il processo di ricerca di un risarcimento nel registro integrato. Dopo mezzo minuto, il sito informa che non ci sono compensi per noi, ma offre di verificare la loro disponibilità sui registri regionali. Ma lì, il servizio trova solo una cifra molto piacevole per gli occhi: 127.549 rubli. Questo denaro apparentemente appartiene a noi e possiamo facilmente prelevarlo sulla nostra carta di credito. Ma non c'era. Vale la pena notare che l'importo del risarcimento e il numero di voci nel registro sono uguali per tutti: 10-0520651407351, che è già un segno di una truffa.

Quindi, al fine di ritirare questi 127.549 rubli, è necessario seguire la procedura per la registrazione dei dati personali. Per questo servizio, il servizio richiede un pagamento di 200 rubli. Questo è esattamente l'inizio del richiamo del denaro. I truffatori prima tirano fuori una piccola quantità per mettere la vittima su un gancio, quindi iniziano a fregare quantità maggiori. Non 50-100 mila ovviamente, no, che significa grande in relazione a 200 rubli. Dopo aver pagato per la registrazione, il servizio richiede di pagare per una conferma d'identità - 500 rubli, quindi pagare una commissione bancaria - 1270 rubli, quindi emettere un servizio per un servizio che si suppone sia necessario per effettuare un pagamento. Di conseguenza, la vittima del truffatore dà circa 10-15 mila rubli dalla tasca. Il risarcimento ovviamente non ne riceve.

Pertanto, ricorda, OKF è una truffa, ignorala e non paga alcun servizio al sito Web del Fondo di compensazione congiunta.

Articoli Correlati