Estratto di valeriana in compresse: istruzioni per l'uso, azione e danno

Per calmare il sistema nervoso e normalizzare il sonno, l'estratto di valeriana è prescritto in compresse. Le istruzioni per l'uso del sedativo popolare sono descritte in questo post. Il nome ufficiale è compresse rivestite con estratto di Valeriana, 0,02 g, la versione latina è Tabulettae Extracti Valerianae obductae 0,02 g.

Composizione di compresse di valeriana gialla

Principio attivo in compresse

Una compressa gialla contiene 20 mg della sostanza attiva, è rappresentata da un estratto denso della pianta di valeriana.

Eccipienti in compresse

Inoltre, la composizione del farmaco contiene componenti aggiuntivi, li elenchiamo di seguito:

  • carbonato di magnesio
  • cera d'api,
  • fecola di patate,
  • Aerosil
  • colorante giallo chinolina,
  • gelatina alimentare
  • olio di semi di girasole,
  • zucchero raffinato
  • paraffina,
  • diossido di titanio,
  • talco.

Quante compresse di valeriana ci sono in una confezione?

Per comodità dei consumatori, vengono prodotti preparati contenenti 10, 20 e 50 compresse in un guscio. Tipicamente, le compresse gialle sono prodotte in una fiala di vetro sotto un coperchio di plastica. Una piccola fiala è confezionata in una scatola di cartone, contiene le istruzioni. La valeriana viene venduta anche in confezioni cellulari.

Indicazioni di compresse di valeriana

Molto spesso, la valeriana viene utilizzata per correggere la condizione per questi disturbi:

  • distonia vegetovascolare (malfunzionamento del sistema nervoso autonomo, manifestata da un intero spettro di disturbi),
  • eccessiva eccitabilità nervosa,
  • insonnia,
  • emicrania
  • disturbi funzionali nel sistema cardiovascolare,
  • spasmi gastrointestinali.

Di norma, la valeriana viene presa come parte di una terapia complessa.

Compresse di valeriana umana

Proprietà valeriana

È noto che il farmaco in compresse:

  • ha un effetto sedativo
  • elimina l'ansia aumentata,
  • rende più facile addormentarsi
  • migliora la qualità del sonno.

Ecco cosa succede nel corpo sotto l'influenza di fito-sostanze attive:

  • inibizione di alcuni centri del sistema nervoso,
  • vasodilatazione,
  • battito cardiaco lento,
  • rilassamento muscolare dell'apparato digerente e urinario.

Con corsi lunghi, oltre alle azioni elencate, ci sono:

  • abbondante secrezione biliare,
  • calo della pressione sanguigna.

Effetto farmacologico della valeriana

Quando viene ingerito un farmaco di origine vegetale, si nota un effetto sedativo, di solito è moderato. Le pillole contribuiscono ad addormentarsi facilmente.

Un ruolo significativo nell'azione della valeriana sul corpo è giocato dalla presenza di uno speciale olio essenziale nella sua composizione:

  • acido isovalerico,
  • borneolo.

Inoltre, si verifica un lieve effetto sedativo a causa di alcaloidi e valepotriati, ad esempio:

  • hotenin
  • Valerin.

Osservando i pazienti che assumono valeriana, è possibile notare un lento aumento dell'effetto sedativo, nel tempo sembra stabile.

Quanto costano le compresse di valeriana?

Le famose compresse gialle nel guscio possono essere acquistate a un prezzo ragionevole. Una preparazione a base di erbe senza additivi costa da 40 a 60 rubli, a seconda della regione.

Come prendere l'estratto di valeriana?

È meglio usare qualsiasi farmaco rigorosamente su raccomandazione del produttore o del medico, senza deviare dalle dosi prescritte. Di solito un buon effetto è dato da uno schema collaudato, secondo il quale è necessario assumere 1-2 compresse di valeriana tre volte al giorno, dentro, dopo un pasto, lavate con acqua. Prima di applicare l'estratto di valeriana in compresse, le istruzioni per l'uso devono essere attentamente studiate, in quanto stabilisce requisiti importanti per la sicurezza dei consumatori.

Cosa sono le pillole da sera alla valeriana?

Le compresse economiche hanno lo scopo di migliorare le condizioni dei disturbi del sonno. La combinazione armoniosa di radice di valeriana, olio di menta piperita e luppolo dona un eccellente effetto sedativo, aiuta a uscire dallo stress e a stabilire un ritmo cardiaco. Inoltre, il supplemento dietetico serale è disponibile sotto forma di motherwort con valeriana.

Compresse di valeriana per bambini

Gli specialisti prescrivono la valeriana per i bambini con:

  • nevrastenia
  • nevrosi
  • iperattività
  • insonnia
  • tachicardia,
  • scarso appetito
  • mal di testa
  • aumento dell'eccitabilità nervosa,
  • allergie
  • isteria.

Fino a 1 anno di età, è vietato utilizzare qualsiasi forma di farmaco. Le gocce danno tutte le gocce che un bambino invecchia, diluendo con acqua. Per i tablet, esiste un tale framework:

  • bambini 3-5 anni - mezza compressa tre volte al giorno,
  • bambini 5-7 anni - 1 compressa non più di 3 volte al giorno.

In tutti i casi, prendere mezz'ora prima dei pasti. La valeriana è anche usata nei bambini sotto forma di impacchi alle erbe.

Compresse di valeriana durante la gravidanza

Le donne incinte non vogliono assumere la valeriana. Questo viene fatto secondo le indicazioni e sotto la supervisione di un medico. Nel migliore dei casi, è possibile ottenere dai tablet:

  • effetto sedativo
  • abbassamento della pressione sanguigna
  • rimozione dell'ipertonicità uterina.

È vero, il farmaco agisce sempre dopo qualche tempo, si verifica il cosiddetto effetto cumulativo. Hai bisogno di un corso della durata di 1 mese. Le compresse vengono assunte dopo i pasti, due o tre volte al giorno. Gli effetti collaterali sono possibili, perché un problema di gravidanza può includere un elenco di controindicazioni.

Compresse di valeriana in pillole per l'allattamento

Indicazioni per l'uso della valeriana per l'epatite B

Di solito, le madri che allattano ricorrono alla Valeriana con:

  • disturbi del sonno
  • nervosismo
  • mal di testa contro lo stress,
  • condizioni depressive
  • perdita di forza, una generale diminuzione del tono,
  • fallimenti nel tratto digestivo,
  • ansia e paura
  • tachicardia, aritmie.

In ogni caso, non è possibile assumere compresse di valeriana con GV senza consultare un medico. Il medico ti aiuterà a scegliere il dosaggio e proteggerti dagli effetti collaterali.

In che modo la valeriana influenza le donne che allattano?

Nella maggior parte dei casi, le donne sono soddisfatte dell'effetto della valeriana. Se prendi queste pillole correttamente e osservi te stesso e tuo figlio, vengono rilevati i seguenti cambiamenti positivi:

  • il sonno sta migliorando, l'insonnia scompare,
  • l'ansia diminuisce, i segni di stress diminuiscono,
  • le navi coronarie si espandono
  • la pressione diminuisce
  • gli spasmi sono alleviati.

Un sovradosaggio di valeriana nelle donne durante il periodo di epatite B

I sintomi di un sovradosaggio o di intolleranza individuale nelle donne in allattamento sono gli stessi di altri casi:

  • costipazione e prurito;
  • nausea,
  • aumento della pressione sanguigna,
  • Sovraeccitazione del SNC,
  • disturbi del sonno.

In che modo la valeriana colpisce i bambini?

Nel migliore dei casi, la valeriana non ha alcun effetto sul bambino, nel peggiore dei casi si verifica una reazione allergica, si manifesta come orticaria. Preoccupato per il rossore della pelle, prurito. Sono anche possibili indigestione e aumento della flatulenza, letargia o sovraeccitazione.

Come sostituire le compresse di valeriana in HB?

La tintura di alcol non è adatta per le donne che allattano al seno, è meglio usare pillole o un decotto di erba. Puoi anche posizionare l'erba nel cuscino o stenderla sul davanzale della finestra. Questa aromaterapia è buona per mamma e bambino. A volte è consigliabile che le madri che allattano assumano al posto della valeriana:

  • preparazioni di motherwort,
  • persen
  • Tenothen
  • Glycine,
  • Novo-Passit.

Caratteristiche di prendere la valeriana con l'allattamento

Se una madre non pianifica correttamente la sua giornata, non ha il supporto dei parenti, non può allocare il tempo per riposare, o semplicemente non sa come alleviare correttamente lo stress, quindi prendersi cura di un neonato è associato a mancanza di sonno, affaticamento cronico, maggiore irritabilità, sonnolenza costante o insonnia. Quando si scelgono i sedativi, vale la pena prestare attenzione al fatto che molte sostanze penetrano nel latte materno, il che significa che entrano nel corpo del bambino. A questo proposito, le compresse di valeriana sono considerate relativamente sicure.

Spesso, la valeriana aiuta le madri che allattano a gestire la depressione postpartum e bilancia la condizione. È vero, non dovresti fare affidamento esclusivamente sulle pillole. In caso di affaticamento costante e mancanza di sonno, è necessario agire in modo completo: collegare i parenti alla cura del bambino, cercare metodi di rilassamento adeguati. Ad esempio, è utile per le donne fare yoga durante la gravidanza e l'allattamento. Se il corpo è esaurito, quindi oltre ai sedativi, è necessario prendere una preparazione complessa vitaminico-minerale. Di seguito una foto di compresse di valeriana.

Valeriana (estratto di compresse): sedativo a base di erbe

Controindicazioni Compresse di valeriana

Si ritiene che non si debba bere valeriana:

  • nel primo trimestre di gravidanza,
  • con intolleranza al fruttosio,
  • bambini di età inferiore a 1-3 anni (secondo varie fonti),
  • persone con carenza di enzimi di saccarosio e lattasi nel corpo.

Le controindicazioni includono lo stato di malassorbimento del glucosio-galattosio. Non puoi assumere pillole se viene rilevata un'intolleranza individuale, che si manifesta sotto forma di allergia a questo particolare farmaco. Ad esempio, starnuti e tosse, lacrimazione, prurito della pelle e un'eruzione cutanea sul corpo possono essere una preoccupazione.

Secondo le istruzioni ufficiali, la principale controindicazione è l'ipersensibilità ai componenti del farmaco.

Possibile danno alle compresse di valeriana

Un farmaco da banco deve essere usato con estrema cautela. Puoi danneggiare notevolmente il tuo corpo se pratichi automedicazione, bevi compresse troppo a lungo durante il corso o superi costantemente il dosaggio generalmente accettato. In particolare, potresti riscontrare:

  • sonnolenza,
  • aritmia,
  • stato di oppressione
  • invalidità
  • nausea e vomito,
  • agitazione eccessiva
  • debolezza muscolare
  • reazione allergica,
  • stipsi,
  • battito cardiaco lento.

Molto spesso, il farmaco è dannoso se usato in modo improprio e se non vengono osservate controindicazioni.

Effetti collaterali quando si assumono compresse di valeriana

I suddetti aspetti dannosi possono verificarsi con farmaci irregolari. E c'è uno spettro di effetti collaterali che si trovano spesso anche con l'uso corretto del farmaco. Questi includono:

  • sonnolenza costante debilitante,
  • una forte diminuzione del tono muscolare,
  • bassa capacità lavorativa
  • rallentare il pensiero e la parola,
  • vari problemi con le feci, ad esempio, con un lungo corso, è possibile la costipazione.

Si noti inoltre che anche se si osservano le regole per l'assunzione di valeriana, la reazione rallenta normalmente. Prima di tutto, le persone che svolgono attività particolarmente pericolose che richiedono la massima concentrazione di attenzione dovrebbero fare attenzione. Lo stesso vale per i conducenti.

Con qualsiasi disagio, dovresti smettere di bere valeriana e consultare il medico per scoprire i motivi o sostituire il farmaco.

Cosa fare con un sovradosaggio di compresse di valeriana?

Se una persona in uno stato stressante ha superato significativamente la dose, quindi invece della sedazione desiderata, inizia a soffrire di:

  • diarrea o costipazione,
  • nausea

I seguenti fenomeni possono anche essere inquietanti:

  • pronunciata apatia per tutto
  • vertigini,
  • macchie rosse sul viso,
  • pupille dilatate
  • ipertensione.

Con un sovradosaggio di gocce di valeriana, sintomi simili sono esacerbazione di malattie gastrointestinali, emicrania, nausea e bruciore di stomaco costanti, palpitazioni. Se sospetti un sovradosaggio, dovresti chiamare immediatamente un'ambulanza, cioè comporre 03 e spiegare l'essenza del problema. In questo caso, interrompere immediatamente l'uso di compresse di valeriana. In attesa di un esame medico, è necessario indurre il vomito nella vittima. Ciò può essere ottenuto bevendo molta acqua, piegando leggermente e profondamente, fino alla linguetta, posizionando 2 dita nell'orofaringe.

L'azione delle compresse di valeriana sui gatti

Insieme alle preparazioni di valeriana, i gatti domestici possono comportarsi in modo inappropriato, il che è spiegato dall'effetto specifico delle piante costituenti sul corpo dell'animale. Invece di un lieve effetto sedativo come nell'uomo, i gatti iniziano a euforia. Il fatto è che l'aroma della pianta ricorda fortemente l'odore dei feromoni, che fanno parte dell'urina del gatto. Sotto l'influenza di queste sostanze, il background emotivo e ormonale degli animali cambia.

Il sistema nervoso dei gatti inizia a funzionare in modo speciale, la percezione della realtà è distorta, ecco da dove viene il comportamento inappropriato. Sotto l'effetto narcotico della valeriana, gli animali iniziano:

  • scappare da avversari immaginari e inseguirli,
  • cavalcare sul pavimento
  • tende a strappo e sfondi,
  • ululando spaventosamente
  • urinare nei posti sbagliati.

Questo effetto appare quasi immediatamente dopo l'assunzione dei farmaci. Se l'allevatore offre all'animale una droga di valeriana sotto forma di tintura di alcol, presto potrebbe incontrare l'alcolismo di gatto e tutte le conseguenze che ne conseguono, come ulcera peptica, malattie del fegato, insufficienza renale.

La tintura di valeriana può essere dannosa per gli animali. Le compresse di valeriana agiscono anche peggio. Tutto ciò è dovuto al fatto che le compresse non sono solo materiali vegetali. Contengono solo un quarto dell'estratto vegetale del peso totale delle pillole. Anche nella composizione sono citati gli eccipienti di origine sintetica, a cui l'animale può reagire con una grave allergia. Se dopo alcuni minuti di euforia il gatto ha iniziato un sonno profondo ed è impossibile svegliarla, deve immediatamente essere portata in una clinica veterinaria.

La reazione al farmaco è diversa per tutti i gatti, quindi la dose letale non è stata ancora determinata. In ogni caso, se l'animale ha trovato e consumato accidentalmente una grande quantità di medicinale in qualsiasi forma, sarà necessario trattarlo con un veterinario.

Non in tutti i casi, la valeriana uccide i gatti. In casi eccezionali, piccole dosi sono prescritte individualmente per i seguenti problemi:

  • insufficienza cardiaca,
  • spasmi nel tratto digestivo.

Il farmaco è prescritto solo da un medico ed esclusivamente in forma liquida. Si noti che non tutti i gatti rispondono con euforia alla valeriana, alcuni lo ignorano, altri sono spaventati dall'odore, non possono tollerarlo. Ad esempio, i gatti siamesi, di regola, non percepiscono affatto l'aroma di valeriana.

L'interazione della valeriana con altre sostanze

Valeriana con altre medicine

Si noti che la valeriana in compresse interagisce con alcuni farmaci in modo speciale, ad esempio, dà:

  • aumento dell'effetto dei sonniferi,
  • aumento dell'effetto sedativo,
  • aumento dell'azione degli antispasmodici.

Valeriana con alcool

È importante conoscere l'inammissibilità della combinazione di valeriana e alcol. In combinazione con alcol etilico, il farmaco ha una pronunciata inibizione del sistema nervoso centrale. Di conseguenza, tutte le reazioni in una persona saranno notevolmente rallentate, diventerà non solo pigro, ma chiaramente inibito. Si prevedono difficoltà con la concentrazione e la comprensione degli altri, una violazione nella sfera motoria.

Compresse di valeriana e tintura di alcol - sicuramente non possono essere combinati con bevande alcoliche. Fondamentalmente, la valeriana è prescritta per psicosi e nevrosi, in queste condizioni è estremamente pericoloso assumere alcolici. Se prendi queste sostanze insieme, puoi perdere il controllo di te stesso, danneggiare la tua salute e perdere la capacità lavorativa il giorno successivo.

Come conservare la valeriana in compresse?

Come tutti i medicinali, la valeriana dovrebbe trovarsi in un luogo in cui i bambini piccoli non abbiano accesso. La temperatura di conservazione ottimale è fino a +15 gradi Celsius. L'armadietto dei medicinali deve essere asciutto, la confezione ben chiusa. Puoi prendere il farmaco all'interno fino alla data di scadenza. È necessario fare riferimento con attenzione alle istruzioni allegate e tenerlo insieme alle compresse. È meglio conservare la confezione originale durante l'uso di qualsiasi medicinale, mostra la data di rilascio e la data di scadenza, motivo per cui è importante.

Affinché l'estratto di valeriana in compresse funzioni correttamente, è necessario leggere le istruzioni per l'uso, ma è comunque necessario discutere con il medico la questione della durata del corso. Queste strutture possono variare a seconda delle persone, a seconda della reazione del corpo al farmaco e di altre caratteristiche individuali.

Nel corso degli anni, la domanda di valeriana sotto forma di tinture e compresse non è diminuita, nonostante il fatto che molti attribuiscano l'effetto placebo a questi farmaci e oggi ci sono sedativi più moderni ed efficaci.

Articoli Correlati